NINA E… QUELLO CHE AGLI ALTRI NON DICONO: mini chiacchierata semiseria con Rocco Adriano Galluccio, direttore creativo del brand Alcoolique.

copertina interview

Persona deliziosa e concentrato di creatività, bastano poche parole per percepire tutta la spontaneità e il calore tipico dei napoletani e la gentilezza di chi rimane se stesso nonostante i mille impegni e un discreto successo. Lui è Rocco Adriano Galluccio, founder e direttore creativo di Alcoolique, già conosciuto per le sue creazioni versatili che spaziano con naturalezza dall’elegante raffinatezza all’estrosa creatività e che parteciperà alla prima edizione italiana di Project Runway in onda il 26 febbraio su FoxLife.

Lo contatto al volo e gli chiedo di dirmi qual è il primo pensiero riguardo alla sua imminente partecipazione al programma e cosa spinga un artista come lui, già molto conosciuto e apprezzato nel mondo della moda a fare questo tipo d’esperienza. Con estrema simpatia e sincerità mi toglie ogni dubbio:

“Sono ovviamente molto emozionato per Project Runway, credo sia un’esperienza stupenda, in quanto non sappiamo assolutamente cosa ci aspetta visto che è la prima edizione Italia/Europa. Mi incuriosiva molto, seguo da tanto la versione americana quindi ho deciso di partecipare al casting… E a quanto pare è andato bene [ride ndr] poi è anche un modo per far conoscere di più le cose che faccio. Quindi incrociamo tutti le dita!”

E quando gli chiedo se ha già conosciuto gli altri “concorrentimi lascia con una chicca:

“Si si e sono follemente innamorato dell’altra ragazza campana, Giorgia Fiore!”

Non mi resta che augurargli in bocca al lupo!

Annunci
NINA E… QUELLO CHE AGLI ALTRI NON DICONO: mini chiacchierata semiseria con Rocco Adriano Galluccio, direttore creativo del brand Alcoolique.

DONNE COME INCARNAZIONE DI UN SOGNO: la moda made in italy esalta la femminilità più pura con l’abito-tunica.

copertina tunicaDonne come visioni eteree di un sogno romantico.  Abiti come tuniche, fluidi, velati che si arricchiscono di ricami e trasparenze. Movimenti leggeri, fatti di grazia e casta vanità. Il must have di quest’inverno, riproposto anche sulle passerelle della nuova stagione, è l’abito lungo ed impalpabile come una veste, che trasforma la donna in una figura diafana ed evanescente. Che sia bianco, liscio o ricamato come quello proposto da Daniele Carlotta e Alcoolique, o scuro come quello dalle sfumature blu notte di Hebe, la parola chiave è “leggero”. Da abbinare con la Hera Bag di Roberto Cavalli e le Rockstud shoes di Valentino. Per la riscoperta della donna vera, quella dalla personalità forte e la femminilità pura.

Read it in english  Continua a leggere “DONNE COME INCARNAZIONE DI UN SOGNO: la moda made in italy esalta la femminilità più pura con l’abito-tunica.”

DONNE COME INCARNAZIONE DI UN SOGNO: la moda made in italy esalta la femminilità più pura con l’abito-tunica.

LO SHORT SPORTY CHIC: il must have “ma solo per pochi” della nuova stagione.

copertina basket shortNon sono una che segue la moda a tutti i costi, anzi molto spesso fuggo dai capi “tormentone” che i brand impongono, perchè odio indossare ciò che vedrò indosso a chiunque solo perchè “è di moda”. Però, sfogliando le nuove collezioni, tra i vari trend che le passerelle ci propongono per la stagione SS 2014, mi ha entusiasmato un capo ispirato allo streetwear proposto da Emilio Pucci:  lo short  sporty chic. Per una come me, amante di un look confortevole che non passi inosservato, è stato un colpo di fulmine.

Non posso negarlo, sono pazza dei capi dai richiami sportivi, li trovo perfetti da indossare con indumenti ed  accessori in grado di drammatizzarli un po’. Ho amato, quest’inverno, la giacca da baseball che ho abbinato a maxi felpe, jeggings e tronchetto, così come la scorsa estate ho indossato con disinvoltura la maglia da basket del mio uomo. Per la prossima primavera, quindi, non potrà mancare nel mio armadio lo short sportivo da portare con una shirt sblusata dai richiami floreali come quella proposta da Fausto Puglisi o con la giacca dagli inserti in pied de poule rivisitato di Alcoolique.

Nella mia copertina: Short: Emilio Pucci, Aigner; Giacca: Alcoolique; Shirt: Fausto Puglisi

Read it in English  Continua a leggere “LO SHORT SPORTY CHIC: il must have “ma solo per pochi” della nuova stagione.”

LO SHORT SPORTY CHIC: il must have “ma solo per pochi” della nuova stagione.